Uno dei tanti desideri dei turisti che vogliono viaggiare in Marocco è dormire nel deserto e godersi la calma vuota e risonante del silenzio che lo invade. Un detto del luogo dice: “Ci si può sedere su una duna di sabbia e non vedere né sentire niente, ma c’è sempre qualcosa che brilla nel silenzio”.

È possibile viaggiare in Marocco e dormire nel deserto di Zagora?

È più che possibile! In effetti, Zagora è il deserto più vicino a Marrakech. Questo deserto è il più adatto a chi ha pochi giorni di vacanza da passare in Marocco e non vuole perdersi questa esperienza. Dormire a Zagora ti assicurerà una notte da sogno sotto il cielo del deserto, un’opportunità da non perdere se visiti Marrakech.

Quale deserto è meglio: Zagora o Merzouga?

Zagora, come deserto, è molto più arido e roccioso di Merzouga. A causa delle caratteristiche ambientali e da una zona caratterizzata da silenzio e riposo, ti troverai in un deserto prigioniero della pace, disconnesso dal mondo e pieno di tranquillità. Un luogo dove si può godere del sole incalzante e dei pochi punti di vegetazione, concentrati in palme isolate.

Merzouga è tutto ciò che immagini quando pensi di camminare attraverso il deserto come Peter O’Toole a Lawrence d’Arabia, oltre ad essere ben noto a livello internazionale per le infinite dune di Erg Chebbi che, raggiungendo fino a 150 metri di altezza, possono essere imponenti come montagne.

Puoi scegliere di dormire nel deserto di Zagora o Merzouga, ma ciò che è chiaro è che godrai di questa esperienza unica indipendentemente dalla tua scelta.

È possibile viaggiare in Marocco e dormire nel deserto di Marrakech?

Ciò dipenderà un po’ dal tipo di esperienza e di escursione nel deserto di Marrakech che desideri fare. Non vogliamo che tu pensi che dormire nel deserto debba essere, necessariamente, una pratica scomoda, poiché è esattamente il contrario.

Infatti, oltre all’Haimas, puoi trovare alcuni hotel sia nel deserto di Merzouga che in quello di Zagora, anche se, come puoi immaginare, non c’è una grande varietà di opzioni. Se sei disposto ad offrire una mancia, ti consigliamo di passare la notte in uno dei campi berberi, perché in questo modo sentirai che la tua esperienza è più reale e completa e potrai goderti in modo più diretto l’immensità de cielo e le stelle che si spargeranno nel cielo del Sahara. Dopotutto, dormire nel deserto marocchino è qualcosa che farai forse un paio di volte nella tua vita, quindi cerca di ottenere il meglio da questa esperienza.

Quali sono le tende del deserto marocchino?

In passato, carovane di mercanti e berberi dovevano trascorrere la notte nel deserto. Per resistere alle temperature estreme e per non perdere molto tempo durante i loro viaggi, usavano le tende.

Come vengono costruite le tende nel deserto?

Queste sono piccole tende fatte di pelle di animale, principalmente cammello o capra. Alcuni grandi alberi hanno tenuto la struttura oltre a dare abbastanza spazio alla cabina. All’esterno, alcune funi inchiodate al suolo reggono l’albero e danno stabilità alla costruzione.

All’interno, un piccolo materasso e alcune coperte e cuscini sono stati posti per passare la notte. A seconda delle dimensioni, una o più persone potrebbero trascorrere la notte all’interno. Quelle che useremo per dormire nel deserto, pur conservando la loro essenza, sono un po’ più moderne. Possiamo persino trovarne alcune con aria condizionata. Niente di male arriverà ad alleviare le rigide temperature del deserto.

È possibile viaggiare in Marocco e passare la notte in tenda nel deserto marocchino?

Se vuoi un’esperienza totale, senza dubbio sì. Di solito questo è ciò che scelgono le persone che fanno un viaggio per dormire nel deserto di Marrakech e desiderano dormire in tenda come facevano i beduini, perché è il modo migliore per sentirsi uno di loro. Oltre ad essere il modo più autentico per passare la notte nel deserto, bisogna ammettere che ha un bel po’ di fascino.

Con le escursioni, potrai dormire in una tenda privata o semi-privata o nell’Haima di un campo berbero nel deserto. Inoltre, questi tipi di campi sono dotati di servizi che potresti pensare non adatti al deserto, come bagni e docce.

Posso scegliere il tipo di tenda per dormire nel deserto?

A seconda del numero di persone che faranno l’escursione si potrà scegliere il numero di tende o il numero di persone in ognuna. Se non ti dispiace, puoi condividere la tenda con altre persone, ma ovviamente puoi richiederne una per te o per il tuo partner.

Quando vuoi viaggiare in Marocco e nei suoi deserti puoi anche richiedere tende con bagno privato o con aria condizionata o docce. Tutto dipende dal comfort che intendi avere nelle notti nel deserto e da quanto intendi pagare.

Cosa fai in un tour per dormire nel deserto di Marrakech?

Ci sono molte ore di viaggio da Marrakech al deserto di Zagora (a 360 chilometri di distanza) o al deserto di Merzouga (a 550 chilometri di distanza), ma anche il trasferimento da un punto a un altro è un viaggio emozionante, poiché puoi percorrere il panoramico percorso verso il campo di Haimas, un tour pieno di villaggi berberi, attraversando l’Anti Atlante, la Valle del Draa e ti porterà anche a visitare la Kasbah Ait Ben Haddou, la spettacolare città di argilla e pietra meglio conservata di tutto il Marocco.

Puoi anche raggiungere Ouarzazate, conosciuta in tutto il mondo come la Porta del deserto o la Hollywood africana, per via del numero di studi cinematografici in città, i più grandi e importanti dei quali sono gli Atlas Studios, e puoi persino cavalcare un cammello nel deserto di Marrakech!

Dopo aver visitato alcuni dei luoghi più importanti e belli che sono disseminati lungo il percorso, raggiungerai il punto chiave del tour. Qui potrai dormire nel deserto di Marrakech. Che tu decida di dormire nel deserto di Zagora o scegli le spettacolari dune su cui dormire nel deserto di Merzouga, ti consigliamo di scegliere un accampamento berbero.